Come impostare nel software di controllo l’avanzamento del carro in base al passo della vite e al numero di passi del motore

Nelle viti la distanza tra le due creste del filetto determina il passo della vite, ogni rotazione della vite determina l’avanzamento della chiocciola e del carro connesso, il diametro nominale determina il diametro esterno della vite ad esempio una vite M5X1 ha un diametro esterno di 5mm e un passo di 1mm…

un motore passo passo disolito riporta sulla sua etichetta il numero di passi necessari per ruotare l’albero motore di 360 gradi,  un motore come quello della foto necessita di  200 passi per ruotare l’albero motore di 360 gradi in base al numero di passi necessari per completare una rotazione e alla distanza del passo della vite si imposta l’avanzamento del carro per ogni passo del motore applicando la seguente formula “numero passi motore / passo della vite” ad esempio se colleghiamo un motore da 200 passi giro a una vite dal passo di 1mm  “1mm/200passi/giro=0,005mm” otteniamo la distanza che percorre il carro ad ogni passo 0,005mm con questo dato  in memoria il software di controllo sa quanti passi inviare alla scheda di controllo per raggiungere le quote scritte nel G-code del programma…. per determinare il passo della vite occorre consultare il produttore, altrimenti è possibile montare un comparatore oppure un calibro sull’asse della fresa misurando di quanto il carro si sposta dopo 200 passi si ottiene il passo della vite Occhiolino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi